Rosso
di Montepulciano
Vino Nobile
di Montepulciano Riserva
Vino Nobile
di Montepulciano

Chi Siamo

Con il nostro vino, vogliamo raccontare la storia di un territorio, di viti e di persone che lavorano ogni giorno con amore per offrire un’esperienza autentica. Crediamo nel legame con la terra e con l’ambiente che ci ospita: ogni nostra azione si muove nel rispetto di questo patrimonio e il nostro impegno è orientato verso la ricerca continua della qualità. Sinceri e raffinati, i vini Lunadoro sono naturale espressione di tale filosofia.


People

Adriano Annovi - Amministratore Delegato Lunadoro

“Affidiamo al nostro vino la memoria e la tradizione di una terra da sempre capace di emozionare chiunque voglia lasciarsi condurre in un’esperienza di sensi unica al mondo”.


Next

Egidio Finazzer - Agronomo Lunadoro

“La qualità del nostro vino nasce in vigna, grazie ad un meticoloso lavoro manuale che garantisce la selezione dei frutti migliori, nel profondo rispetto e nell’attenta salvaguardia del terreno”.


Next

Maurizio Saettini - Enologo Lunadoro

“Il processo di produzione dei vini di Lunadoro è semplice ma assolutamente rigoroso, per portare in bottiglia quanto la natura così generosa ci dona ogni anno”.


Next

La terra e la vite

Il terreno dell’area del Montepulciano, formatosi in ere geologiche diverse, vanta un’eccezionale varietà: leggero nelle zone più basse e ricco di scheletro in quelle più alte, con uno strato attivo ridotto che esalta le uve. Il clima, tipicamente mediterraneo, con connotazioni continentali, garantisce condizioni ottimali per la crescita delle vite. In particolare, la zona di Valiano, dove sono localizzati i vigneti Lunadoro, è caratterizzata da quote moderate (332 m. slm), terreni argillosi, clima influenzato sia dalla Val di Chiana sia dal lago Trasimeno, ed è favorita da un’esposizione al vento che assicura una maturazione graduale e completa dei grappoli.

L’azienda può contare su 12 Ha vitati, di cui 10 Ha a Sangiovese e 2 Ha suddivisi fra Merlot e Petit Verdot. La forma di allevamento in vigna è il cordone speronato, ottenuto mediante potatura corta (a 2 gemme) di un numero variabile di cornetti a ceppo (ca 4-5). Ogni ettaro è investito con 5 mila piante, per una resa di 75 quintali di uva.

Ogni singola fase del processo di selezione e produzione in vigna viene realizzata manualmente, in perfetta armonia con il territorio: dalla potatura secca alla scelta del germoglio più idoneo, dal contenimento della vegetazione al diradamento dei grappoli. Anche la vendemmia è rigorosamente manuale e, al momento della diraspatura, le uve vengono selezionate su tavoli di cernita per utilizzare solo gli acini migliori.

Rosso
di Montepulciano

Scopri
Vino Nobile
di Montepulciano Riserva
Scopri
Vino Nobile
di Montepulciano

Scopri
Rosso
di Montepulciano

Colore rosso rubino intenso con riflessi granati: il sangiovese, chiamato prugnolo gentile, si fa sentire nella sua tipicità fatta di note floreali di viola mammola e note agrumate, ma anche di carruba ed una nota leggermente speziata di chiodi di garofano. Al palato risulta armonico, con gli stessi sentori fruttati del bouquet. Giustamente tannico, finale piacevole e fresco.

Abbinamenti e servizio

Perfetto in abbinamento a primi piatti con sughi strutturati, come le pappardelle al cinghiale, secondi di carni rosse e formaggi anche molto stagionati. Perfetto con la bistecca fiorentina. Temperatura di servizio ottimale tra i 16° – 18°C, si consiglia di versare in decanter almeno un’ora prima.

Riconoscimenti

Rosso Di Montepulciano DOC 2010 – 86p.Wine Enthusiast
Rosso Di Montepulciano DOC 2011 – 85p.Wine Enthusiast
Rosso Di Montepulciano DOC 2012 – 88 Parker / 84p. Luca Maroni
Rosso Di Montepulciano DOC 2013 – 87 punti Guida Veronelli 2016
Rosso di Montepulciano DOC 2015 – Argento (90 punti) Decanter World Wine Awards 2017

PDF
Vino Nobile
di Montepulciano Riserva

Con la selezione Vino Nobile “Quercione”, si entra in una categoria di prodotti esclusiva. Un vino unico, perfetto connubio tra tradizione e modernità, tra eleganza e intensità. Il fiore all’occhiello dell’azienda, riconosciuto come una delle migliori espressioni del territorio e della Denominazione, che si apre ad aromi fruttati di mirtilli e note di sottobosco, si presenta elegante e profondo, con una grande armonia tra palato e bouquet, dai tannini rotondi e raffinati ed un retrogusto che lascia il segno per lunghezza ed intensità.

Abbinamenti e servizio

Perfetto in abbinamento a taglieri di pane e salumi, con primi piatti a base di carne e grigliate di carni rosse. Temperatura di servizio ottimale tra i 16° – 18°C, si consiglia di versare in decanter prima di servire.

Riconoscimenti

Nobile di Montepulciano DOCG Riserva Quercione 2005 – 85p. Wine Enthusiast
Nobile di Montepulciano DOCG Riserva Quercione 2006 – 87p. Wine Enthusiast
Nobile di Montepulciano DOCG Riserva Quercione 2007 – 85p. Wine Enthusiast
Nobile di Montepulciano DOCG Riserva Quercione 2008 – 85p. Wine Enthusiast
Nobile di Montepulciano DOCG Riserva Quercione 2010 – 91p. Parker, 85p. Luca Maroni
Nobile di Montepulciano DOCG Riserva Quercione 2011 – 2 bicchieri rossi Gambero Rosso/91 punti Guida Veronelli 2016
Nobile di Montepulciano Riserva 2012 – Argento (91 punti) Decanter World Wine Awards 2017

PDF
Vino Nobile
di Montepulciano

Sangiovese in purezza vinificato nel rispetto della tradizione per la produzione del Vino Nobile di Montepulciano. Rosso rubino tendente al granato abbastanza carico. Bouquet complesso e caratteristico con un aroma di frutta matura e con note di pepe nero, marmellata di susine, un tocco floreale di viola, e aromi di sigaro e cioccolato fondente. Al palato risulta equilibrato, con tannini dolci ed una acidità che rende dinamico anche il lungo finale.

Abbinamenti e servizio

Perfetto in abbinamento ai piatti della tradizione toscana, soprattutto carni rosse, brasati, zuppe e piatti a base di funghi. Temperatura di servizio ottimale tra i 16° – 18°C, si consiglia di versare in decanter almeno un’ora prima.

Riconoscimenti

Nobile di Montepulciano Pagliareto 2008: 88p. Wine Enthusiast
Nobile di Montepulciano Pagliareto 2010: 93p. Wine Enthusiast
Nobile di Montepulciano 2011 – 89 Parker / 90 punti Wine Enthusiast, 85p. Luca Maroni
Nobile di Montepulciano Pagliareto 2012 – 2 bicchieri Gambero rosso/ 90 punti Guida Veronelli 2016
Nobile di Montepulciano 2013 – Argento (91 punti) Decanter World Wine Awards 2017

PDF

Montepulciano

Montepulciano è il Comune più grande della Val di Chiana senese e si snoda tra un susseguirsi di colline dove la natura e il lavoro dell’uomo hanno disegnato un paesaggio e un panorama tra i più suggestivi del nostro Paese.

Conoscere Montepulciano significa immergersi in sapori e cultura, alla scoperta del Vino Nobile e dei suoi produttori. Proprio percorrendo le Strade del Vino Nobile si giunge a Valiano, territorio in cui ha sede l’azienda agricola Lunadoro, ricco di vigneti, ulivi e boschi, dove il borgo dell’antico Castello è espressione piena dell’architettura medievale con le sue mura, le torri d’angolo e le strette viuzze qui chiamate “rughe”, segni di una storia millenaria che si respira e si gusta con ogni senso.

News

Lunadoro nel “Top Italian Road Show” Gambero Rosso

Il Nobile Riserva 2012 Lunadoro, il Nobile 2013 Lunadoro, il Rosso di Montepulciano 2015 Lunadoro saranno i protagonisti della prima tappa del “Top Italian Road Show” Gambero Rosso – a Taipei (Taiwan) il 3 novembre 2017. Il tour di Lunadoro, entrata nel circolo Gambero Rosso grazie ai 2 bicchieri rossi vinti dal Nobile Riserva 2012 (nonché i due bicchieri di Nobile 2013 e Rosso 2014), proseguirà poi nel 2018 con tappe a San Paolo (Brasile), Houston (Usa), Singapore, Bangkok (Thailandia) e Seattle (Usa). Scarica il programma completo.

News

Lunadoro al Wine Hunter Roma

Il 2 e 3 dicembre Lunadoro Nobile di Montepulciano Docg Riserva 2013 sarà protagonista al Wine Hunter Roma. L’Acquario Romano ospiterà infatti le migliori aziende italiane del settore enogastronomico. 50 aziende vitivinicole e 20 artigiani del gusto saranno abbinate a 5 grandi chef. Le due giornate offriranno un programma ricco di show cooking e momenti di intrattenimento legati al mondo della cucina.

News

Lunadoro, Sangiovese di qualità nella vendemmia 2017

Dopo un’estate torrida ed estremamente asciutta, le piogge di settembre hanno risolto molte problematiche nell’area di Montepulciano. La mancanza di acqua nel periodo estivo fa purtroppo prevedere una naturale riduzione del peso del grappolo con conseguente riduzione del raccolto di circa il 20% rispetto allo scorso anno, ma la maturazione delle uve è proseguita molto bene e la vendemmia, che terminerà a fine settembre, risulta essere di ottima qualità.

News

Il Nobile Riserva Quercione vince The WineHunter Award Rosso

Il Vino Nobile Riserva Quercione 2013 di Lunadoro è stato premiato al Merano Wine Festival con The WineHunter Award Rosso. Quercione accede così ad una serie di importanti eventi che lo proietteranno sulle grandi scene del vino italiano. Si parte con le Anteprima MWF 2017 all’Ippodromo Merano (23-24 settembre) e a Lagundo (20 ottobre), mentre il grande evento si terrà nella The WineHunter Area dall’11 al 13 di Novembre 2017 nella rotonda del Kurhaus di Merano. In questo spazio dedicato il pubblico sarà seguito da esperti sommelier che potranno offrire tutte le informazioni di ogni vino presentato.

News

Lunadoro è “A Tavola con il Nobile”

Il 19 e 20 agosto Lunadoro parteciperà alla 15° edizione del premio enogastronomico “A Tavola con il Nobile”, istituito dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano in collaborazione con il Magistrato delle contrade. Ideato dal noto inviato del Tg2 e curatore della rubrica Eat Parade, Bruno Gambacorta, il premio vuole valorizzare i piatti della tradizione gastronomica in abbinamento ai vini del territorio. La Giuria, composta da 16 giornalisti della stampa nazionale del settore enogastronomico, sarà chiamata a giudicare sia il miglior piatto, decretando un vincitore tra le otto contrade del Bravìo delle Botti, sia il miglior abbinamento col vino. La premiazione si terrà il 20 agosto al Teatro Comunale di Montepulciano.

News

Lunadoro in mostra in Piazza Grande

Venerdì 18 agosto Lunadoro sarà protagonista della serata di degustazione in Piazza Grande a Montepulciano, manifestazione che aprirà la 15° edizione del concorso gastronomico “A Tavola con il Nobile”. L’evento, organizzato dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, dal Comune di Montepulciano e dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte ed al Magistrato delle Contrade, inizierà alle 20 e vedrà gli eccezionali vini della cantina nell’esposizione collettiva. In caso di pioggia, la manifestazione si svolgerà nelle sale espositive della Fortezza.

News

Lunadoro brilla a Calice di Stelle

Il 10 agosto a Montepulciano Lunadoro brilla a Calici di Stelle, evento giunto alla sua 16° edizione, ideato dall’Associazione Città del Vino e organizzato dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, in collaborazione con il Comune di Montepulciano. Da 15 anni Calici di Stelle rappresenta un appuntamento unico, tra i più popolari di tutta la Toscana. Le degustazioni e le cene troveranno la loro suggestiva location lungo il centro storico all’interno delle Contrade del Bravio delle Botti, a Sant’Agostino e in Piazza Grande. Calici di Stelle si sposterà poi l’11 agosto a Valiano per un’altra serata memorabile.

News

Decanter World Wine Awards, Lunadoro sul podio

“Siamo molto orgogliosi che i vini Lunadoro abbiano conquistato un ottimo risultato anche ai Decanter World Wine Awards (DWWA), il più grande e prestigioso concorso vinicolo al mondo, i cui giudizi sono tenuti in grandissima considerazione non solo dagli esperti e professionisti del wine business, ma anche dal consumatore finale. Lunadoro si sta affacciando con grande entusiasmo al mercato inglese, dove il vino Nobile ha appena mosso i suoi primi passi”. Così Adriano Annovi, A. D. dell’Azienda Agricola commenta i risultati della 14esima edizione del DWWA, manifestazione che ha visto salire sul podio, con medaglia d’argento, i vini rossi Lunadoro, con 91 punti assegnati al Nobile di Montepulciano 2013 e al Nobile di Montepulciano Riserva 2012; 90 al Rosso di Montepulciano.

News

Vinitaly. Lunadoro: nuova stella del vino Nobile di Montepulciano

I vini Lunadoro sono stati una lieta sorpresa per il pubblico di Vinitaly 2017, che ha potuto conoscerli  sia nell’area  del  Consorzio di  Tutela  del  Vino Nobile  di Montepulciano sia allo stand di Schenk Italian Wineries, gruppo del quale Lunadoro fa parte dal 2016. “Vinitaly  è stato  un’occasione  unica  per  avvicinarsi  al  grande  pubblico – spiega  Adriano  Annovi,  A.D. di  Lunadoro. Sommelier, giornalisti di settore, imprenditori, ma anche appassionati del buon vino italiani e stranieri hanno apprezzato i nostri Nobile di Montepulciano Riserva Quercione 2012, Nobile di Montepulciano Pagliareto 2013  e  il  Rosso  di  Montepulciano Prugnanello. Questo dimostra che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta e continueremo in questa direzione”.Vinitaly  è  stata  anche  l’occasione  per  presentare  il nuovo  sito  web di  Lunadoro  www.nobilelunadoro.it.

News

Il Nobile Lunadoro alla conquista di Vinitaly

Lunadoro  si  prepara  ad  essere  protagonista  di  Vinitaly,  la  fiera italiana del vino per eccellenza in programma a Veronafiere da domenica 9 a martedì 12 aprile 2017. Lunadoro sarà allo stand numero 4 all’interno dell’area del Consorzio di Tutela del Vino Nobile di Montepulciano (PADIGLIONE  9 – D 12 /D13) dove presenterà il Nobile Riserva 2012, fiore all’occhiello di dell’azienda agricola, il Nobile 2013 e il Rosso 2015, che già hanno riscosso un incredibile successo sia in occasione dell’Anteprima del Nobile a Montepulciano, sia a Prowein.

Press Room


Per materiali in alta definizione o informazioni specifiche,
contattare l'ufficio comunicazione cliccando qui.